Now Playing Tracks

Vitello con frutta secca

Gustati i vantaggi della frutta secca con un piatto prelibato che puoi preparare anche tu: vitello con nocciole, anacardi e ananas

Ingredienti per 4 persone

  • 8 rosette di sottofiletto di vitello, 
  • 35 g di nocciole secche, 
  • 30 g di anacardi secchi, 
  • 30 g di ananas liofilizzato, 
  • 300 g di foglie di spinaci, 
  • un bicchiere di vino bianco, 
  • 40 g di burro, 
  • del fondo bruno (o estratto di carne).

Come prepararlo

  1. In una padella di rame fondere 20 g di burro e rosolare la carne da ambo i lati salandola quanto basta. Terminare la cottura in forno a 180° per 8 minuti.
  2. Deglassare il fondo di cottura della carne con il vino e del fondo bruno (o estratto di carne) per preparare la salsa di accompagnamento. Intanto tritare grossolanamente la frutta secca unendo nocciole, anacardi e ananas.
  3. Lavare gli spinaci cambiando più volte l’acqua, asciugarli accuratamente quindi farli saltare in una padella con 20 g di burro, sale e pepe.
  4. Al termine della cottura togliere gli spinaci e aggiungere in padella per qualche istante la frutta secca con un mezzo bicchiere di vino bianco da sfumare.
  5. Servire due rosette per piatto adagiandovi sopra e ai lati due cucchiai di trito di frutta secca. Nappare con la salsa di accompagnamento e disporre sul piatto anche alcune foglie di spinaci.

I TRUCCHI DELLO CHEF

Gustati i vantaggi della frutta secca con un piatto prelibato che puoi preparare anche tu: risotto con pinoli tostati e pomodori verdi

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di riso carnaroli, 
  • 600 ml di brodo di vitello, 
  • mezzo cucchiaio di aceto, 
  • 50 g di pinoli, 
  • 3 pomodorini verdi, 
  • una noce di burro 
  • parmigiano.

Come prepararlo

  1. Cuocere il riso dopo averlo fatto tostare per 3-4 minuti senza soffritto e senza condimento, iniziando poi ad aggiungere quando necessario un mestolo di brodo di vitello per non farlo asciugare.
  2. Portare a cottura sempre aggiungendo il brodo, regolando di sale se necessario. A 3 minuti dalla cottura aggiungere i pomodorini tagliati a dadini di mezzo centimetro di lato e mezzo cucchiaio di aceto.
  3. Togliere dal fuoco, aggiungere i pinoli tostati precedentemente in una padella antiaderente e mantecare con la noce di burro e due cucchiai di parmigiano per un paio di minuti prima di servire.

GAMBERI: BUONI E SANI

Provali grigliati con l’albicocca: pochissimi grassi e calorie, e tantissimo gusto. Perfetti per una cena estiva

Cosa ti serve (per 8 persone)

  • 250 g di confettura d’albicocche
  • 1 limone
  • 4 cucchiaini da tè di salsa di soia (a basso contenuto di sodio)
  • 2 spicchi di aglio tritati
  • 2 cucchiaini da tè di zenzero fresco grattugiato
  • 1 cucchiaino da tè di pepe nero macinato
  • 1 kg di gamberi grandi (sgusciati, privati dell’intestino e lavati).

Come fare

  1. Versa la confettura di albicocche in un ampio recipiente per il microonde e scaldala ad alta temperatura per 30 secondi o finché si è sciolta.
  2. Grattugia il corrispettivo di 2 cucchiaini da tè (10 ml) di scorza di limone che aggiungerai alla confettura.
  3. Taglia a metà il limone e spremilo. Unisci 2 cucchiaini da tè (30 ml) di succo nel recipiente con la confettura.
  4. Incorpora salsa di soia, aglio, zenzero e pepe al succo di limone e mescola il tutto.
  5. Aggiungi i gamberi e rigirali nella marinata.
  6. Copri e lascia in frigo per 30 minuti.
  7. Preriscalda la griglia o il forno. 
  8. Togli i gamberi dalla salsa marinata, che terrai a portata di mano, e dividili in 8 porzioni. 
  9. Infilzali su altrettanti spiedini di metallo, lasciando uno spazio di mezzo centimetro circa tra un pezzo e l’altro. 
  10. Cuocili 2 o 3 minuti per lato, tenendoli a una decina di centimetri dalla fonte di calore e cospargili spesso con la salsa.
  11. Trasferisci la marinata rimasta in un tegame e portala ad ebollizione a fuoco medio-alto. Falla cuocere per 2 minuti. Servila con i gamberi.

Cosa mangi

Ciascuna porzione contiene:
Calorie: 170
Carboidrati: 27 g
Sodio: 260 mg
Grassi: 1 g
Proteine: 15 mg
Fibre: 1 mg
Colesterolo: 135 g

era proprio quello che volevo oggi… una ricetta di pesce!!! 
Grazie Amanpuri! ;-)
Ottima scelta !!!
maurizio-veronese:

Finalmente una ricetta di pesce… leggera leggera … ;-)
amanpuri:

 
MERLUZZO AL FORNO
Ricco di minerali, povero di grassi e molto digeribile. Provalo con limone e olio d’oliva, perfetto per le cene d’estate
 
Cosa ti serve (per 4 persone)
4 filetti di merluzzo (150 g e 1 cm circa di spessore ciascuno)
1 cucchiaio e mezzo da tavola di succo di limone
1 cucchiaio da tavola di olio d’oliva
2 spicchi d’aglio tritati o ¼ di cucchiaino da tè di aglio in polvere
Mezzo cucchiaino da tè di timo essiccato
Un pizzico di sale
Pepe nero macinato (quanto basta)
¼ di cucchiaino da tè di paprika dolce (facoltativo)
Come fare
Preriscalda il forno a 200 gradi.
Sistema i filetti in una teglia di 30 x 20 cm.
Spruzzali con qualche goccia di succo di limone e olio, poi cospargi l’aglio e il timo. 
Aggiungi sale e pepe (e la paprika, se lo desideri, stendendola leggermente). 
Cuoci al forno per 15-20 minuti, finché i filetti avranno un bel colore dorato e uniforme (occhio, però, a non farli asciugare troppo).
Servi versando sopra, con un cucchiaio, il fondo di cottura.
Cosa mangi
Ciascuna porzione contiene:Calorie 174Carboidrati 1 gSodio 185 mgGrassi 5 gProteine 30 gColesterolo 73 g
Zoom Info
Camera
Nikon D70
ISO
200
Aperture
f/8
Exposure
1/400th
Focal Length
50mm

era proprio quello che volevo oggi… una ricetta di pesce!!! 

Grazie Amanpuri! ;-)

Ottima scelta !!!

maurizio-veronese:

Finalmente una ricetta di pesce… leggera leggera … ;-)

amanpuri:

MERLUZZO AL FORNO

Ricco di minerali, povero di grassi e molto digeribile. Provalo con limone e olio d’oliva, perfetto per le cene d’estate

Cosa ti serve (per 4 persone)

  • 4 filetti di merluzzo (150 g e 1 cm circa di spessore ciascuno)
  • 1 cucchiaio e mezzo da tavola di succo di limone
  • 1 cucchiaio da tavola di olio d’oliva
  • 2 spicchi d’aglio tritati o ¼ di cucchiaino da tè di aglio in polvere
  • Mezzo cucchiaino da tè di timo essiccato
  • Un pizzico di sale
  • Pepe nero macinato (quanto basta)
  • ¼ di cucchiaino da tè di paprika dolce (facoltativo)

Come fare

  1. Preriscalda il forno a 200 gradi.
  2. Sistema i filetti in una teglia di 30 x 20 cm.
  3. Spruzzali con qualche goccia di succo di limone e olio, poi cospargi l’aglio e il timo. 
  4. Aggiungi sale e pepe (e la paprika, se lo desideri, stendendola leggermente). 
  5. Cuoci al forno per 15-20 minuti, finché i filetti avranno un bel colore dorato e uniforme (occhio, però, a non farli asciugare troppo).
  6. Servi versando sopra, con un cucchiaio, il fondo di cottura.

Cosa mangi

Ciascuna porzione contiene:
Calorie 174
Carboidrati 1 g
Sodio 185 mg
Grassi 5 g
Proteine 30 g
Colesterolo 73 g

 

Patate dolci insaporite al rosmarino

Cosa ti serve: 

  • patate dolci,
  • rosmarino fresco,
  • olio d’oliva,
  • pepe macinato fresco grossolanamente.

Cosa fare:

  1. lava le patate dolci e tagliale a metà in senso longitudinale. Poi falle cuocere al forno per 10-15 minuti a 200°C, mettendole con la parte della buccia rivolta verso la piastra. 
  2. Toglile dal forno e lasciale raffreddare, senza coprirle, finché non risultano fredde al tatto.
  3. spennella ciascun pezzo di patata con un po’ di olio d’oliva, poi insaporiscilo sfregando del rosmarino fresco e facendo in modo che rimanga qualche ago sopra alle patate. Aggiungi il pepe e metti le patate sulla griglia per 15 minuti, con la parte tagliata rivolta verso il basso. 
  4. Quindi girale sul lato con la buccia e lasciale sulla griglia per altri 10 minuti.
  5. cospargi con altro rosmarino durante la grigliatura, sentirai che profumino…

Chili ai tre fagioli

I fagioli, ricchi di proteine, ti aiutano a costruire un fisico perfetto. Aggiungili all’insalatona o provali nella speciale ricetta di MH

Perché consumarli

Grazie al loro contenuto in fibre, proteine, ferro e folati ti aiutano a incrementare la muscolatura, bruciare grasso e, di conseguenza, perdere peso eliminando i chili in più. E combattendo l’obesità, ti aiutano anche a prevenire pressione alta, cardiopatie e tumore del colon. Meglio ancora se li integri nella dieta con altri sani legumi come lenticchie, piselli e ceci.

Come consumarli

Prima avvertenza: risciacqua sempre i fagioli in scatola, cosicché l’acqua lavi via la soluzione ad alto contenuto di sodio in cui sono di solito stati immersi. Dopo di che puoi aggiungerne una manciata alla tua insalata per aumentare l’apporto proteico della tua dieta e nutrire i muscoli a dovere. Oppure puoi far saltare in padella il contenuto di una lattina (ovviamente senza l’acqua di conserva) con un po’ di olio d’oliva, sale, pepe e le tue spezie preferite (prova la paprika e il coriandolo), per poi passarlo in forno ad alta temperatura per 20 minuti. 

Cosa ti serve (per 6 porzioni): 

1 cucchiaio da tavola di olio d’oliva; 

  • 1 cipolla piccola tagliata a dadini; 
  • 500 g di petto di tacchino; 
  • 1 lattina di pomodori pelati a pezzettoni; 
  • 1 lattina da 300 g ciascuna di ceci, fagioli neri e fagioli bianchi (opportunamente scolati) 
  • brodo di pollo; 
  • 1 presa di sale e di cumino; 
  • 1 pizzico di cannella e di peperoncino.


Come prepararlo: 

  1. in una pentola capiente scalda l’olio a fuoco medio-basso, quindi mettici la cipolla e falla rosolare da 3 a 5 minuti.  
  2. Unisci poi il tacchino e fallo dorare (circa 5 minuti), quindi aggiungi gli ingredienti rimasti prima di mescolare il tutto e portarlo a  ebollizione;
  3. dopo di che riduci la fiamma e continua a far bollire a fuoco lento per 20 minuti.

Valori nutrizionali (per porzione da 125 g): calorie 146, carboidrati 16 g, grassi 2,5 g (0 grassi insaturi), proteine 15 g, fibre 5,5 g, sodio 393 mg

Kebab vegetale

Cosa ti serve: 

  • zucchine,
  • zucca gialla,
  • pomodorini ciliegia,
  • peperoni arancioni,
  • funghi piccoli (tipo champignon),
  • cipolla gialla,
  • pepe nero macinato fresco,
  • olio d’oliva.

Come fare: 

  1. lava accuratamente tutte le verdure e tagliale a tocchetti (tranne i pomodorini e i funghi che lascerai interi), poi infilzale sugli spiedini di legno.
  2. Prima di metterle sulla griglia, spennellale leggermente con olio d’oliva.
  3. Rigira gli spiedini ogni 3-4 minuti insaporendoli con un po’ di pepe, finché le verdure saranno leggermente bruciacchiate e tenere.

Il consiglio “più”: 

metti a bagno gli spiedini di legno prima di usarli, così le verdure ci scivoleranno meglio e riuscirai a infilarle bene senza romperle.

SASHIMI DI RICCIOLA

Sano, gustoso e per di più veloce da portare in tavola: eccoti un piatto che ti farà fare la figura del grande chef

Suggerita da Michael Cimarusti, considerato uno dei migliori chef  d’America, eccoti una ricetta che si ispira ai sapori del bacino del  Mediterraneo come del vicino Oriente. Al posto della ricciola puoi usare  anche il dentice o il tonno.

Cosa ti serve (per 4 persone)

  • 250  g di fi letti di ricciola; 
  • 1 peperoncino fresco tritato; 
  • 1 cucchiaio di  olio extravergine d’oliva delicato; 
  • 1 lime; 
  • basilico; 
  • sale a piacere.

Come prepararlo

  1. Taglia  i filetti a striscioline sottilissime, quindi mettili in una ciotola  posta dentro un’altra ciotola - più larga - riempita con acqua e  ghiaccio per mantenere il pesce più freddo possibile.
  2. Aggiungi olio e  peperoncino, poi mescola delicatamente finché tutto il pesce è ricoperto  di condimento. Aggiungi il sale, grattugia la scorza del lime sul pesce  e mescola ancora.
  3. Regola di sale e olio a tuo gusto.
  4. Aggiungi il  basilico tagliato fine e dài l’ultima mescolata. Infine dividi il pesce  in quattro ciotole fredde e servi immediatamente.

HAMBURGER KING

Mischia tra loro polpa trita di manzo magra e gli altri ingredienti della nostra ricetta e avrai l’hamburger perfetto

Cosa ti serve (per 4 persone)

  • 750 g di polpa trita magra di manzo
  • 1 cipolla rossa tritata finemente
  • 1 peperone rosso tagliato fine
  • 2 cucchiai di ketchup
  • 5 pomodori secchi a pezzetti
  • 1 tuorlo d’uovo sbattuto
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 2 spicchi d’aglio schiacciati
  • sale e pepe

Come fare

  1. Mescola tutti gli ingredienti in una ciotola, quindi usa quanto ottenuto per creare (a mano o, meglio, con una forma circolare) quattro hamburger di circa 10 cm di diametro. 
  2. Soffriggi gli hamburger in una padella antiaderente a fuoco alto per pochi secondi per lato, poi infilali nel forno preriscaldato a 170ºC e lasciaceli per 5-8 minuti, a seconda del tipo di cottura che preferisci.

  • Il Toast … dopo essere andati in palestra ;-)

    Veloce da preparare. Perfetto a colazione per fare il pieno di energia, così come la sera dopo l’allenamento per favorire il pronto recupero muscolare

Negli Usa lo chiamano “French toast”, tu chiamalo pure come vuoi… Quel che conta, è che ti bastano 5 minuti per prepararlo, assicurandoti energia e proteine per affrontare al meglio le giornate più impegnative così come gli allenamenti più duri.

Cosa ti serve


  • 1 uovo bio di medie dimensioni; 
  • 1 foglia di lattuga; 
  • 40 g (2 fette) di prosciutto cotto; 
  • 1 pomodoro maturo tagliato a fettine sottili; 
  • 30 g (2 fette) di formaggio; 
  • 60 g (2 fette) di pane integrale; 
  • 5 ml (un cucchiaino) di olio extravergine di oliva.  

Come prepararlo

  1. In una padella antiaderente scalda a fiamma bassa un filo d’olio, quindi rompi l’uovo sul bordo e fallo scivolare al centro del padellino lasciando intero il tuorlo. 
  2. Tosta il pane 2-3 minuti e farciscilo - nell´ordine - con insalata, pomodoro, prosciutto e formaggio. 
  3. Dopo 4-5 minuti togli l’uovo dalla pentola con una spatola piatta, stendilo sul formaggio, chiudi il toast… addenta mentre il tuorlo cola!
Contenuto per Porzione
  • 397 calorie;
  • 27,8 g di proteine;
  • 26,3 g di carboidrati;
  • 19,8 g di grassi;
  • 615,6 mg di sodio. 

Il vantaggio nutrizionale in più

L´uovo ti fornisce il 12% del fabbisogno giornaliero di riboflavina (vitamina B2), sostanza fondamentale per non soffrire di dolori muscolari dopo il workout.  

Accompagnalo con …

Frullato ai frutti di bosco

Che cosa ti serve: 50 g di lamponi; 50 g di more; 50 g di mirtilli; 200 ml di latte scremato. Vanno bene anche frutti di bosco surgelati. Come prepararlo: metti tutti gli ingredienti nel mixer e frulla per un paio di minuti. Se usi frutta fresca, aggiungi 2 o 3 cubetti di ghiaccio. Contenuto per porzione: 119 calorie; 8,7 g di proteine; 20,3 g di carboidrati; 0,8 g di grassi; 6,8 g di fibre; 107,5 mg di sodio.

We make Tumblr themes